Matera

Matera è una delle città più antiche al mondo, custode di storie e memorie che si tramandano da secoli. La città dei Sassi, luogo in cui paesaggi, culture, tradizioni e civiltà si sono avvicendate e unite nel tempo nominata dall’Unesco, nel 1993, Patrimonio Mondiale dell’Umanità e nel 2014 Capitale Europea della Cultura per il 2019, è diventata negli anni fonte di orgoglio e simbolo di una terra che ha saputo riscattarsi mostrando a tutti il suo fascino e la sua vera natura.

Ostuni

Ostuni è conosciuta come la “città bianca” per via della caratteristica colorazione bianca dei muri delle case del suo borgo antico.
Da non perdere anche la Cattedrale e il portale della chiesa dello Spirito Santo, risalente al 1450, oggi riconosciuto come monumento nazionale.

Altra attrattiva di Ostuni sono i 17 chilometri di spiagge, caratterizzati da mare cristallino e spiagge dorate, tanto da essere definito il mare più pulito d’Italia e da ricevere la Bandiera Blu e le Cinque vele di Legambiente.

Alberobello

Alberobello è il famoso paese dei trulli, abitazioni costruite con pietra a secco in calce bianca, con il tetto a forma di cono, spesso abbellito da simboli zodiacali o religiosi. Nel 1996 la cittadina è stata dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.

Da visitare il Trullo Sovrano a due piani, la chiesa di San Antonio a forma di trullo, la “casa d’amore”, oggi prezioso punto d’informazione turistica e la basilica minore dei Santi Medici, che ospita le immagini della Madonna di Loreto e dei santi patroni Cosma e Damiano, festeggiati il 27 e il 28 di settembre.